Medico-Chirurgo (Università la “Sapienza” di Roma/1994), Psichiatra (II Scuola di Specializzazione di Psichiatria, Università di Roma la “Sapienza”/1999), Psicoterapeuta (Psicoterapia Sistemico-Relazionale, Università di Roma la “Sapienza”/1999 e Terapia Cognitivo-Comportamentale SITCC/2003), Criminologo.
Si è occupata per molti anni di disturbi alimentari e del problema della doppia diagnosi.
È vice-presidente dell’AIASU (associazione internazionale per l’applicazione delle scienze umane) e, per la stessa associazione, coordina diversi progetti e svolge attività didattica e di ricerca.